La preghiera collettiva riapre in sicurezza

Le celebrazioni riprendono da lunedì 18 maggio, a partire dalla Santa Messa delle ore 08:30.

Per seguire i canti durante la Santa Messa, qui sotto scaricabile il libretto.

Le disposizioni di sicurezza

Le norme che il nostro cardinale Betori ha emanato per poter celebrare l'Eucarestia con il popolo da lunedì 18 maggio, in maniera più sicura possibile.

  • Per l’eucarestia sono predisposte sia la Chiesa grande che la Chiesina e sono state inviate le planimetrie in curia.
  • I fedeli potranno accedere alla chiesa solo con la mascherina.
  • Il numero di persone che potrà entrare nelle due chiese verrà individuato con precisione domenica 17 maggio.
  • La pulizia/sanificazione da parte della ditta specializzata è stata effettuata, la prossima settimana sarà fatta anche nella sala don Nello.
  • L’angolo del loggiato della chiesa dove purtroppo usualmente abbiamo trovato varia immondizia è stato bloccato da più di un mese ed il risultato è stato positivo nonostante la continua presenza sulle panchine di varie persone. Pertanto per adesso lo lasceremo bloccato cosi come si trova attualmente.
  • I posti dove sedere in chiesa sono individuati da un cerchio verde dove c’è scritto: siedi qui!
  • Sono stati fatti i manifesti con le indicazioni varie da posizionare alle entrate/uscite delle due chiese.
  • Sono stati predisposti dei cartellini per individuare i volontari che devono regolare/ controllare gli ingressi.
  • Per questi controlli e la sanificazione dopo la S. Messa avremo l’aiuto degli scouts e della Misericordia di Empoli a domeniche alterne.
  • L’accesso alla chiesa sarà dalla porta grande posta in via Masini, mantenendo una distanza di 1,5 metri.
  • L’uscita sarà possibile invece da tutte e due le porte grandi.
  • La distribuzione della Eucarestia sarà fatta dal sacerdote e da uno-due ministri nel posto dove è seduto il fedele. Il sacerdote ed i ministri avranno mascherina e guanti.

Le disposizioni di sicurezza

Le norme che il nostro cardinale Betori ha emanato per poter celebrare l'Eucarestia con il popolo da lunedì 18 maggio, in maniera più sicura possibile.

In particolare per la nostra parrocchia:

  • Dal 18 Maggio 2020 le Eucarestie feriali saranno alle ore 08:30 e alle ore 18:00 celebrazione in Chiesina.
  • Dal 23 Maggio 2020 le celebrazioni prefestiva e domenicale saranno: sabato ore 18:00, domenica ore 08:00 / 10:00 / 11:30 / 18:00 celebrazione in Chiesa grande.
  • Le eucarestie per i fedeli del cammino neocatecumenale saranno in funzione delle varie disponibilità di ambiente e di sacerdoti.
  • Si raccomanda di arrivare con almeno 15 minuti di anticipo per espletare le procedure di ingresso.
  • I fedeli si manterranno in fila ad 1,5 metri di distanza ed entreranno uno per volta l’accesso sarà consentito in ordine di arrivo fino alla capienza massima autorizzata. Dopodiché l’accesso sarà vietato.
  • L’accesso alla Chiesa grande sarà dal portone di Via Masini. L’uscita dai due portoni grandi. Le porte laterali saranno mantenute chiuse.
  • L’accesso alla Chiesina sarà dalla porta principale (lato destro per chi entra). L’uscita dalla porta principale (lato destro per chi esce) e dalle porte laterali poste dietro l’altare.
  • Il Sabato e la Domenica, se i fedeli saranno molti, verrà celebrata una 2ª Eucarestia in Chiesina in contemporanea con quella celebrata in Chiesa grande. Sempre con le stesse modalità di accesso.
  • All’interno delle chiese si potrà sedersi sulle panche o le sedie individuate dagli appositi segnaposti verdi, occupare sempre le prime file e successivamente a scalare.
  • I nuclei familiari che vivono nella stessa casa potranno sedersi accanto non rispettando i segnaposti. I fedeli vicino ai nuclei familiari dovranno rispettare le distanze previste. In pratica saltare una panca, sarà cura del personale volontario presente aiutare e indicare i posti da occupare.
  • Non sarà possibile usufruire dei bagni. Durante la celebrazione la sacristia sarà chiusa.
  • Il sacerdote distribuirà l’Eucarestia al posto dove sono seduti i fedeli. Non sarà effettuata la processione.
  • L’uscita deve essere ordinata come l’entrata utilizzando la via più breve, mantenendo sempre la distanza di 1,5 metri. Evitare di passare dalla sagrestia e di creare assembramenti fuori della chiesa.
  • Per le indicazioni generali vedere la cartellonistica (mascherine, distanza, febbre, sintomi influenzali, contatto con malati covid).
  • Si suggerisce di: preferire messe tipicamente meno frequentate / di non portare bambini troppo piccoli / i genitori si possono alternare alle varie liturgie / le persone anziane e i malati possono rimanere a casa e seguire la S.Messa in TV.
  • Scouts e Misericordia di Empoli effettueranno un servizio durante le celebrazioni e per la successiva igienizzazione degli ambienti.
  • In ogni caso è indispensabile la presenza di volontari della parrocchia chi è disponibile può telefonare a MARCO B. (338 3586739).